Giugno in giardino

Giugno in giardino

Quali sono i Lavori in giardino nel mese di Giugno?

Certamente, chi si occupa di giardinaggio sa che la maggior parte dei lavori, in questo mese, è già stata compiuta ma è bene conosce quali sono ancora i lavori che vanno fatti per mantenere al meglio il proprio spazio.

In giardino, giugno è il mese dei colori, la gran parte delle piante sono in fiore o hanno già preparato i boccioli, è quindi fondamentale garantire il giusto grado di umidità e le giuste dosi di concime.

  1. Irrigate e concimate le piante annuali.
  2. Nelle aiuole e bordure delle perenni concimate, irrigate, eliminate i fiori appassiti e le infestanti.
  3. In caso di siccità, irrigate i rosai.
  4. A fine fioritura potate i rosai antichi e quelli sarmentosi per stimolarli a emettere nuovi rami.
  5. Verso la metà del mese concimate i rosai rifiorenti.
  6. Irrigate siepi e arbusti.
  7. Completate le concimazioni delle piante in fioritura
  8. Fissate ai sostegni i tralci dei rampicanti.

Su terrazzo, irrigate quotidianamente, preferibilmente la sera, le piante da fiore somministrando un concime liquido o utilizzando uno stick a lenta cessione (sufficiente per 2 mesi) Continuate ad eliminare fiori e rami secchi e le foglie ingiallite e ad accorciare di un terzo un paio di rami.

Anche in questo mese irrigate in maniera regolare e moderata piante aromatiche e ortaggi, somministrando al contempo un concime liquido. Proseguite con l'eliminazione dei germogli alla base delle foglie dei pomodori.

Continuate con i rinvasi degli agrumi.

Irrigate regolarmente e controllate che la terra non si secchi troppo. Proseguite con le concimazioni iniziate a maggio.

Nessun commento ancora

Lascia un commento